LAC en plein air, il volto estivo e musicale di Lugano

antonella ruggero LAC

LA MUSICA IN CITTÀ PER UN’ESTATE A RITMO

LUGANO – Fino a sabato 27 luglio, la settima edizione di LAC en plein air presenta undici concerti di cui sono protagoniste quindici artiste della scena internazionale che saranno a Lugano al fianco di musicisti ed ensemble di origini e culture diverse. La rassegna si apre ad una collaborazione inedita con Blues to Bop, il più longevo festival blues della Svizzera, e invita l’Orchestra della Svizzera italiana a partecipare, in formazione da camera, a due serate realizzate in esclusiva per la rassegna estiva del LAC. Curata con la consueta attenzione e passione da Saul Beretta, LAC en plein air anima le lunghe serate estive, ospitando undici concerti ad ingresso libero, in cui si ascolterà jazz, musiche del mondo e blues. Una edizione di cui sono protagoniste assolute quindici artiste di generazioni e formazione diverse, unite dal rigore dei loro percorsi di ricerca musicale: Antonella Ruggiero, Karima, Ginger Brew, Jimetta Rose, Soul Sisters Gospel, Paola Fernandez dell’Erba, il trio Matojeni, Mélodie Gimard, Marina Paje, Anna Ferrer e Ana Crismán.

LA RASSEGNA DEL LAC

Quest’anno la rassegna si apre ad una collaborazione inedita con Blues to Bop, parte integrante di Lugano LongLake Festival, decisione che inserisce il LAC tra le location del festival estivo della città. Una novità che sancisce l’importanza della collaborazione con la Divisione eventi e congressi della Città di Lugano, nonché il desiderio che la musica arrivi ad animare tutte le piazze e i luoghi più rappresentativi della città. Presentata nell’ambito del programma LAC edu, l’edizione 2024 di LAC en plein air è sostenuta da UBS, partner principale, e dalla Fondazione Lugano per il Polo Culturale. Il programma completo e aggiornato di LAC en plein air è disponibile sul sito www.luganolac.ch. La settimana edizione di LAC en plein air sviluppa il suo percorso in tre nuclei tematici: dal 18 al 21 luglio con From Blues to Bop, per concludersi tra il 25 e il 27 luglio con The other side of Flamenco. Chiude la rassegna The other side of flamenco, un focus di tre appuntamenti dedicati alla scena musicale spagnola.

FacebookTwitterWhatsAppTelegramLinkedInEmail