Concorso fotografico a Lugano: gesti di cura per territorio, ambiente e collettività

macchina foto

LUGANO – Concorso fotografico a Lugano: gesti di cura per territorio, ambiente e collettività.

CONCORSO FOTOGRAFICO A LUGANO

Sono aperte le iscrizioni al concorso fotografico promosso da Istituto Internazionale di Architettura in collaborazione con la Città di Lugano. Chiunque è invitato a partecipare con smartphone o macchina fotografica: ci sarà tempo fino a venerdì 30 giugno per inoltrare le proposte che dovranno interpretare il tema Lugano in un’immagine. Gesti di cura per territorio, ambiente, collettività. Il concorso è promosso con la collaborazione di Artphilein Foundation, Biennale immagine Chiasso, EOC Ente Ospedaliero Cantonale, Lugano Photo Days con il sostegno di IBSA Foundation e Securiton. Le immagini selezionate da una giura verranno esposte quest’estate in uno spazio pubblico del centrodi Lugano.

IL CONCORSO

Attenzione, rispetto, ascolto: azioni compiute da chiunque, piccoli e grandi gesti che compongono e alimentano il racconto del luogo in cui viviamo. È in questi gesti di cura che si coglie il senso di cittadinanza, di collettività, di impegno per il bene comune. Impegno per il bene comune da ricercare, come nella fotografia di Luigi Ghirri, nel “Nostro rapporto con il vivere quotidiano”. Fermiamo in un’immagine i momenti di speranza tra le crisi che cambiano la nostra società, in una Lugano in trasformazione: frammenti che mostrano la dedizione che gli abitanti, viaggiatori, di stanza, di passaggio, lavoratori, fruitori, professionisti mettono nei confronti della città.

FacebookTwitterWhatsAppTelegramLinkedInEmail