Costante aumento della popolazione svizzera residente all’estero, soprattutto in Europa

valigia svizzera

BERNA – Costante aumento della popolazione svizzera residente all’estero, soprattutto in Europa.

LA POPOLAZIONE SVIZZERA NEL MONDO

Alla fine del 2023 vivevano all’estero 813 400 persone di nazionalità svizzera. Rispetto al 2022, il loro numero è aumentato di 13400 persone (+1,7%). Quasi due terzi delle persone di nazionalità svizzera residenti all’estero vivono in Europa e più di un quarto in Francia; tuttavia ce ne sono molte anche negli altri continenti. Al 31 dicembre 2023, le persone di nazionalità svizzera registrate presso rappresentanze ufficiali svizzere all’estero erano 813 400, ovvero l’1,7% in più rispetto al 2022, un aumento superiore a quello rilevato l’anno precedente (+1,5%). Rispetto al 2022, l’incremento è stato registrato per la maggior parte dei continenti: +3,1% in Asia, +1,9% in Europa, +1,2% in Oceania, +1,0% in America del Nord e +0,4% in America latina e Caraibi. In Africa, invece, il numero di Svizzeri e Svizzere è diminuito (-0,2%). Queste variazioni sono dovute solo in parte alla migrazione delle persone di nazionalità svizzera. Anche la differenza tra le nascite e i decessi, come pure le naturalizzazioni contribuiscono a tali sviluppi. Tre quarti delle persone svizzere residenti all’estero hanno più di una nazionalità.

IN EUROPA

Le persone di nazionalità abitano per lo più in Europa. Delle 813.400 persone svizzere residenti all’estero, 520.700 vivono nel continente europeo (64%). La comunità più grande risiede in Francia (209.300 persone), pari a più di un quarto della popolazione svizzera all’estero, seguita da quella in Germania (99.600), in Italia (52.000), nel Regno Unito (40.200) e in Spagna (26.500). Rispetto al 2022, la popolazione svizzera è aumentata in questi cinque Paesi: la progressione maggiore è stata registrata in Spagna (+2,7%), mentre quella minore in Francia e in Italia (+1,4% in entrambi i casi). Il Portogallo accoglie solo un numero ristretto di persone di nazionalità svizzera (6.900), ma l’incremento registrato nel 2023 è stato il più forte tra tutti i Paesi europei (+13,9%). Negli altri continenti, quali sono i Paesi prediletti dalla popolazione emigrante di nazionalità svizzera? Negli altri continenti risiedono circa 292.700 persone di nazionalità svizzera, nello specifico il 16% in America del Nord, il 7% in America latina e Caraibi, il 7% in Asia, il 4% in Oceania e il 2% in Africa. La più grande comunità al di fuori dell’Europa si trova in America del Nord e più precisamente negli Stati Uniti, dove si contano 83.700 persone. Una persona elvetica residente all’estero su dieci abita in questo Paese e gran parte (58%) è in età lavorativa, poiché ha dai 18 ai 64 anni di età. La seconda posizione è occupata dal Canada, con una popolazione di nazionalità elvetica composta da 41 500 persone.