Come andrà la Borsa oggi? Occhi puntati sull’Indice nazionale dei Prezzi al Consumo (VIDEO)

portafoglio svizzera

ZURIGO – Come andrà la Borsa oggi? Occhi puntati sull’Indice nazionale dei Prezzi al Consumo.

LA BORSA OGGI

BORSA ITALIANA (Milano)

LA BORSA AMERICA NORD (NYSE)

BORSA SVIZZERA (SIXì)

OCCHI PUNTATI SULL’INDICE NAZIONALE DEI PREZZI AL CONSUMO (IPC)

In Europa le azioni potrebbero arretrare mercoledì in vista della pubblicazione dell’indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti. In Asia, i benchmark azionari sono rimasti in territorio negativo; i rendimenti del Tesoro si sono mossi appena; il dollaro è rimasto stabile; il petrolio è stato misto e l’oro è sceso. Azioni: le azioni europee potrebbero avere un inizio incerto mercoledì, mentre gli investitori si concentrano sui dati dell’inflazione al consumo negli Stati Uniti per le loro implicazioni sulla politica della Fed. “L’IPC rimane il parametro economico mensile più importante per il semplice motivo che se non dovesse continuare a diminuire, i mercati dovranno valutare una Federal Reserve più falco, e questo sarebbe un vento contrario per le azioni“, ha dichiarato Sevens Report Research.

Un rapporto IPC “buono” mostrerebbe che l’inflazione di base, che esclude i prezzi dell’energia e degli alimenti, è aumentata dello 0,2% o meno in agosto. Gli economisti intervistati dal Wall Street Journal hanno previsto che l’IPC core sia aumentato dello 0,2% il mese scorso e del 4,3% su base annua. “Un calo continuo dell’IPC di base contribuirà a calmare i timori di una ripresa dell’inflazione e potrebbe innescare un solido calo dei rendimenti del Tesoro e un buon rally di sollievo per le azioni“, ha dichiarato Sevens Report Research. Gli operatori ritengono che la Federal Reserve manterrà i tassi di interesse fermi nella riunione di settembre, ma sono divisi sulle possibilità di un altro aumento entro la fine dell’anno (Centro Studi OOPS Tech).

FacebookTwitterWhatsAppTelegramLinkedInEmail